Le 7 Regole d’Oro per la Manutenzione del Parquet

La manutenzione e la cura del pavimento in legno non sono operazioni complicate e particolarmente difficili, e tale motivo ne determina l’uso frequente in ambiente domestico e talvolta anche negli esercizi commerciali.

Una delle obiezioni più comuni quando si parla di parquet è la sua delicatezza e la difficoltà nella manutenzione. Si tratta di due problemi che in realtà non esistono.

 

Regola 1 – Le condizioni dell’ambiente

E’ estremamente importante che il Vostro parquet viva in una situazione ambientale confortevole.

Le condizioni ideali sono una temperatura di circa 20°C ed una umidità relativa tra il 55% e il 65%. Qualora l’ambiente fosse molto più secco o molto più umido, sarebbe normale l’insorgere di problematiche di vario tipo. Un clima troppo secco potrà comportare fessurazioni sul materiale, troppa umidità creerà nel legno variazioni dimensionali, tensioni e spinte anche con danneggiamenti dello strato nobile. Ricordate che condizioni ambientali sane per l’uomo saranno anche le condizioni migliori in cui potrà vivere il Vostro parquet.
Dopo alcuni anni l’utilizzo dei prodotti ravvivanti esistenti in commercio farà conservare al vostro pavimento le caratteristiche originarie.

Manutenzione parquet
Manutenzione parquet

Regola 2 – Prevenire ed evitare abrasioni

E’ opportuno ricordare che la verniciatura non può resistere ad oggetti appuntiti, quali chiodi ecc., inoltre carichi concentrati quali piedi di mobili, tacchi a spillo ecc., possono provocare ammaccature sulla superficie.
Se il pavimento in parquet subisce un utilizzo quotidiano, basta passare regolarmente l’aspirapolvere o la scopa, in modo da evitare che detriti, sassolini e materiali in genere possano accumularsi e causare con il calpestio degli antiestetici graffi e solchi in superficie.
Tappeti e stuoie nelle zone a maggiore traffico (ingresso, sedute, etc.) contribuiranno a lasciare inalterata la qualità della verniciatura.

 

Regola 3 – La pulizia

Il modo migliore per pulire il Vostro pavimento in legno è utilizzare un panno umido, quando occorre, con aggiunta di prodotti detergenti. Evitare l’uso abbondante di acqua o di altri liquidi. Consigliamo di applicare un sigillante, nel caso in cui si volessero bloccare i lati di ciascuna lista: questa scelta dipende anche dall’uso cui il parquet è destinato ed è consigliabile ove le pulizie siano molto frequenti.

Regola 4 – La Rilamatura del parquet

In caso di parquet o di pavimenti in legno molto vissuti, si può ricorrere anche alla rilamatura. Questa operazione prevede la rimozione di tutto lo strato superficiale tramite abrasione, per poi procedere a una nuova stesura dello stato protettivo di vernice o altro.
Si tratta di un’operazione abbastanza complessa che, però, se ben fatta, ridurrà in maniera minima lo spessore del legno e riporterà il vostro parquet a nuova vita!

Regola 5 – I Graffi

Un parquet di legno è sicuramente elegante e raffinato, quando si presenta integro e perfettamente lucido. In presenza di graffi, diventa invece una superficie antiestetica tale da farlo sembrare vecchio e trascurato, ed è per questo motivo che bisogna intervenire.

Quando un pavimento in parquet è lucido, i graffi appaiono ancora più evidenti rispetto a quello spazzolato. Per rimediare la soluzione migliore è quella di chiamare un tecnico specializzato che valuta il da farsi ed eventualmente  provvede a lucidare l’intera superficie e a riverniciare la superfice stessa.

Manutenzione parquet

Regola 6 – I Prodotti per la Manutenzione

Regola 7 – Consigli e informazioni utili

Vuoi scoprire anche gli utili suggerimenti delle regole 6 e 7? Compila il form qui sotto e riceverai la dispensa completa in pdf sulle 7 Regole d’Oro per la Manutenzione del parquet e molto altro!

Per scaricare in formato PDF la dispensa “Le 7 regole d’Oro della Manutenzione del parquet”; la Guida alla Scelta del Parquet Prefinito e i Cataloghi Rekord parquet compila il form sottostante!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Città

Iscrizione alla Newsletter

Consenso Privacy (Obbligatorio selezionare per procedere)

Inserisci il Codice di Verifica
captcha