Il Parquet Made in Italy…
diffidate dalle imitazioni!

Made in Italy” è da sempre sinonimo di qualità e di garanzia e l’espressione, per quanto di natura anglosassone, è ormai parte integrante della lingua italiana.

Alla voce “made in Italy” il dizionario Garzanti recita testualmente: “si dice dei prodotti dell’industria italiana considerati nel loro complesso: il boom del made in Italy; scarpe made in Italy” e la rilevanza della materia è tale da essere stata disciplinata normativamente dall’articolo 16 (Made in Italy e prodotti interamente italiani) della Legge 166/2009 che al comma 1 recita: “Si intende realizzato interamente in Italia il prodotto o la merce, classificabile come made in Italy ai sensi della normativa vigente, e per il quale il disegno, la progettazione, la lavorazione ed il confezionamento sono compiuti esclusivamente sul territorio italiano.

made-in-italy-logo

Secondo uno studio di mercato realizzato dall’azienda KPMGMade in Italy è il terzo marchio al mondo per notorietà dopo Coca Cola e Visa (fonte Wikipedia), il marchio è diventato fondamentale per l’export italiano ed è così noto a livello mondiale da essere considerato una categoria commerciale a sé stante.

Nell’ambito dei pavimenti in legno l’ITPI, Istituto per la Tutela dei Produttori Italiani, si occupa di Tutela, Valorizzazione e Promozione del MadeinItaly ed è l’unica Organizzazione nazionale iscritta al CNEL dal 2004 con il ruolo di tutela valorizzazione e promozione del Vero MadeinItaly. La sua missione è rendere trasparente e garantire il vero prodotto italiano di qualità e accreditare presso la distribuzione internazionale il prodotto italiano.

Logo Itpi

I valori della certificazione (www.madeinitalycert.it):

  1. Garanzia
    conferma controllata e garantita del valore e dell’origine del prodotto italiano di qualità;
  2. Etichettatura
    funzione non prevista nell’ambito del semplice Made in Italy;
  3. Rintracciabilità
    numerazione sequenziale applicata ai prodotti;
  4. Anticontraffazione
    totale sicurezza e tutela del marchio aziendale:
  5. Scouting
    Ricerca ed indagini sui potenziali distributori nei mercati esteri;
  6. Accreditamento
    delle Imprese certificate presso i più importanti distributori internazionali;
  7. Premialità
    maggiori vantaggi per le imprese sui bandi di agevolazioni regionali, statali e comunitarie.

Il disciplinare Sistema IT01 dell’ITPI (100% Qualità Originale Italiana – Made in Italy Certificate) prevede un Appendice per il settore parquet che stabilisce i requisiti specifici che devono essere oggetto dell’attività dell’Ente Gestore Promindustria S.p.A. incaricato di gestire il sistema di attuazione e controllo per la concessione del marchio volontario “Made in Italy Certificate”.

Esistono insomma numerosi riferimenti che testimoniano come nella scelta di un prodotto il marchio Made in Italy rappresenti garanzia di qualità, di esperienza e di efficienza.

Un valore che dura nel tempo
Il pavimento in legno è da sempre un elemento fondamentale per dare calore e bellezza agli ambienti. Sin dall’antichità il legno era utilizzato per le costruzioni e per realizzare arredi e rivestimenti di interni e nessun altro materiale era in grado di creare la stessa atmosfera.
Oggi come allora il legno ha un ruolo importante per la valorizzazione di ogni ambiente.

Tekno Rekord parquet
Come scegliere il Parquet Prefinito

A prima vista i parquet si somigliano tutti.

Per scegliere un pavimento che garantisca una lunga durata il parquet deve tuttavia assicurare una buona affidabilità.

Bisogna quindi prestare un pò di attenzione prima dell’acquisto ed osservare alcune regole fondamentali.

È importante verificare:

  1. quanti strati di vernice vengono applicati sul legno, questo per capire quanto può resistere all’usura;
  2. che tipo di vernice viene utilizzata, per evitare di installare in casa un parquet che abbia vernici tossiche;
  3. lo spessore di legno nobile (almeno 3 mm);
  4. il tipo e la qualità del supporto (la betulla ad incollaggio fenolico è un supporto che garantisce al meglio l’elasticità, la resistenza allo schiacciamento e all’umido);
  5. se sono presenti le scanalature sul supporto di betulla così da garantire l’elasticità necessaria per una posa agevole;
  6. che il prodotto sia certificato secondo le norme CE che garantiscono la qualità del prodotto, la tutela della salute e dell’ambiente;
  7. che l’azienda produttiva abbia le certificazioni di qualità del sistema produttivo.
lavorazione parquet
colori_rovere

In conclusione, il consiglio migliore che si possa dare a chi cerca un pavimento in legno è di affidarsi a persone competenti e non improvvisate e puntare sui prodotti italiani certificati.

A differenza dei prodotti di importazione il parquet prefinito prodotto al 100% in Italia ha grandissima cura dei dettagli di produzione e può garantire una qualità di assoluta eccellenza. Inoltre la filiera produttiva italiana adotta sistemi di tracciabilità attraverso i quali si possono agevolmente conoscere i materiali usati nelle varie fasi e la loro origine.

Per approfondire l’argomento non esitare a contattarci a info@teknoparquet.it, intanto ti invitiamo a compilare il form seguente per ricevere molti contenuti interessanti.

Area Ricerca & Sviluppo Tekno Srl

Per ricevere in posta elettronica questo approfondimento in formato PDF, la Guida alla Scelta del Parquet Prefinito e i Cataloghi Tekno Rekord compila il form sottostante!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Città

Iscrizione alla Newsletter

Consenso Privacy (Obbligatorio selezionare per procedere)

Inserisci il Codice di Verifica
captcha